Archivi categoria: ict

Il futuro delle IT aziendali

“The Future of Enterprise IT in the Cloud”, di Jamie Erbes, Hamid R. Motahari-Nezhad, Sven Graupner, in IEEE Computer, May 2012.

“For many decades, IT was largely shielded inside an enterprise. Enterprises used traditional ways to map their internal business needs to the IT processes and systems that they built, operated, and maintained in-house. Although IT vendors still cater to this closed ecosystem, new trends— cloud services, mobile consumer devices, and increased cross-enterprise collaboration—challenge the fundamental assumption of shielded IT in a closed enterprise.”

Utenti favorevoli, utenti costretti

Quando si rilascia un sistema, la reazione degli utenti può essere classificata in diverse categorie.

Chi usa il sistema, e chi no. Chi è favorevole al sistema, e chi no.

Può accadere che alcuni usino il sistema pur essendo contrari a farlo. E che altri non lo usino pur essendo favorevoli.

Inoltre, altri stakeholder, pur non usando il sistema direttamente, sostengono o contrastano la diffusione e l’uso del sistema.

Un caso reale, legato alla diffusione di un software per i medici di base da parte del governo in Olanda, è descritto in un articolo di Dong Back Seo, Albert Boonstra e Marjolein Offenbeek, su Communications of the ACM, novembre 2011.

Enterprise Architecture: risorse

ACM (Association for Computing Machinery) è la maggiore organizzazione professionale IT a livello internazionale.

Tra i benefici per i soci, ha recentemente inaugurato i “Tech Pack”, pacchetti di letture selezionate per guidare nell’apprendimento di concetti rilevanti dell’informatica. Ai primi due, relativi al Cloud Computing e al Parallel Computing, se ne è ora aggiunto uno sulla Enterprise Architecture.