La crisi del software è discutibile

Una ricerca spesso citata sullo sviluppo software è il Chaos Report, pubblicato periodicamente a partire dal 1994 dallo Standish Group. Il Chaos Report classifica i progetti in tre categorie: successo (risultati coerenti con i requisiti iniziali, forniti nei tempi e con le risorse previsti); discutibili (risultati inferiori alle attese e/o tempi e/o costi maggiori); fallimenti.

I dati del Chaos Report si possono interpretare in diversi modi: una critica ragionevole in questo articolo di Scott Ambler sul Dr. Dobb’s Journal: The Non-Existent Software Crisis:  Debunking the Chaos Report.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.