Software e autismo

“Chi fa selezione del personale ha notato che le qualità mentali tipiche di un buon programmatore assomigliano a quelle che portano a diagnosticare la sindrome di Asperger: un interesse ossessivo per soggetti ben delimitati; una passione per i numeri, i pattern e le macchine; una passione-dipendenza per task ripetitivi; l’assenza di sensibilità per gli aspetti sociali.”

“In praise of misfits”, The Economist, June 2nd 2012

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.